6 commenti

“Euro: opportunità o schiavitù?” – Oggi incontro organizzato dal M5S (diretta web ore 16)

incontri su euro e europa-finale.jpg

Prende avvio il ciclo di incontri promossi dal gruppo parlamentare del MoVimento 5 Stelle con economisti ed esperti per discutere delle politiche europee, dell’impatto dei vincoli dell’Ue sulla nostra economia e delle prospettive della moneta unica.
Il M5S propone quattro momenti di riflessione sul significato della nostra permanenza in Ue e sulle conseguenze dell’Unione monetaria. Il dibattito si articolerà, di volta in volta, sulle argomentazioni neutrali, positive e negative in merito alla nostra permanenza nell’Unione europea e nell’Uem. Si terrà, infine, una tavola rotonda che tirerà le somme del dibattito.
Al primo spazio di discussione, che avrà luogo il prossimo 4 novembre, alle ore 16, presso l’Auletta dei gruppi, al Palazzo dei Gruppi di Montecitorio (Via di Campo Marzio, 74), parteciperanno:

– Gustavo Piga
– Gustavo Rinaldi
– Sergio Cesaratto
– Riccardo Bellofiore
– Guido Iodice

L’incontro, che rappresenta un momento importante di approfondimento sui temi dell’economia e della democrazia europea, è aperto al pubblico (previo accreditamento) e ai rappresentanti delle altre forze politiche.

La diretta Web sarà trasmessa sul sito della Camera: http://webtv.camera.it/home

Annunci

6 commenti su ““Euro: opportunità o schiavitù?” – Oggi incontro organizzato dal M5S (diretta web ore 16)

  1. Mi sembra positivo che si cerchi di fare cultura in un campo complesso quale la Economia.
    Sinceramente non è emersa fino ad oggi un livello adeguato di cultura nei rappresentanti M5S, solo frasi fatte ed insulti (alle volte meritati) su tutto.
    Populismo assai pericoloso da abbandonare.
    Meglio parlarne tra tecnici.
    C.B

  2. infatti è il movimento 5 stelle a proporre come da 7 mesi ad oggi! forza m5s…siamo cn voi!

  3. Ottima iniziativa invece che dimostra come il m5s sia tutt’altro che populista. Populisti sono gli altri che al grido di “più Europa” e “senza l’euro sarà una catastrofe” mentono ai cittadini. La catastrofe è ora e un’altra Europa non è politicamente possibile.

  4. finalmente un approfondimento sull’argomento clou della nostra vita. Credo anche che serva una maggior presenza nelle reti televisive per cercare di orientare le persone sui veri argomenti che governano questa crisi e le soluzioni economco-politiche che ne stano alla base.

  5. il mio prof. ai tempi dell’università, Piga, finalmente riuscirà ad insegnare qualcosa a quegli inetti dei grilli sull’euro..

  6. Cesaratto mi sembra più contrario che neutrale…

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: