Archivio | aprile 2012

Stai esplorando gli archivi per data.

Stiglitz contro l’austerity e la professione economica (ma senza autocritica)

“Gli economisti accademici hanno giocato un ruolo importante nel causare la crisi. I loro modelli erano eccessivamente semplificati, distorti, e trascuravano gli aspetti più importanti. Questi modelli sbagliati hanno incoraggiato i politici a credere che il mercato avrebbe risolto tutti i problemi.” E’ l’atto d’accusa di Joseph Stiglitz contro i colleghi “freshwater”, gli economisti – […]

Lo sviluppo passa per il manifatturiero e per le politiche industriali

Deindustralizzazione o terziarizzazione? Crisi del manifatturiero o trionfo dell’economia dei servizi? Il dibattito non è nuovo, ed è dagli anni ’80 che occupa uno spazio sempre più significativo sulla scena della riflessione economica. Di certo sappiamo che non è irrilevante: da esso infatti traggono origine importanti implicazioni per ciò che riguarda la presunta fine dell’età […]

Guido Rossi contro Krugman: “L’Euro si può salvare”

“Ebbene, caro Krugman, l’euro non è una reliquia barbara e il suo paragone è sbagliato.” Guido Rossi sulle pagine del Sole 24 Ore contesta il parallelo di Paul Krugman tra il vecchio sistema aureo, così inviso a Keynes che appunto lo definì una “reliquia barbara”, e la moneta unica europea.

L’austerità è di destra e sta distruggendo l’Europa – Intervista a Marco Passarella

“L’austerità è di destra e sta distruggendo l’Europa” (Il Saggiatore, 152 pagine, 13 euro) di Emiliano Brancaccio e Marco Passarella è un libro che ha diversi pregi, il primo dei quali è forse la chiarezza con cui vengono spiegati i fenomeni che hanno portato alla crisi e smontate le tesi liberiste correnti, delineando al tempo […]

E rimetti a noi i nostri debiti…

Non funziona l’economia, o non funzionano le ricette degli economisti? E’ questo l’attacco dell’ultimo intervento su Project Syndicate di Robert Skidelsky, economista e biografo di Keynes, che sferza l’ennesima stoccata contro le politiche di austerità. E sono le cifre a parlare, innanzitutto: le trionfanti previsioni di crescita dell’economia mondiale del Fondo Monetario Internazionale, che avevano […]

Approvato il pareggio di bilancio ma lo spread si impenna

I sintomi di un nuovo acutizzarsi della crisi dei debiti sovrani ci sono tutti. Che il pericolo non fosse scampato, ma solo lenito grazie all’iniezione di liquidità della BCE, lo avevano detto in molti. Eppure, a ben vedere, i nostri compiti a casa li abbiamo fatti: da due giorni abbiamo in Costituzione il pareggio di […]

“Il pareggio di bilancio contraddice la Costituzione”

da controlacrisi.org Mario Pianta, economista, ha da poco scritto un libro che affronta i nodi della crisi economica a partire da uno dei nodi più delicati, quello della distribuzione del reddito. Se letta da questo punto di vista le vie di uscita dalla crisi rimangono ben poche in quanto tramonta l’interesse generale e si innesca […]