Archivio tag | articolo 18

Con e senza l’articolo 18

Da La Stampa di sabato 17 marzo. Segnalazione sul blog di Gustavo Piga

L’obiettivo della riforma del mercato del lavoro è contenere i salari? Se è così è un rimedio peggiore del male

Ieri si è conclusa la trattativa tra governo e parti sociali in merito alla riforma del mercato del lavoro e in particolare all’articolo 18 dello Statuto dei Lavoratori. Al di là della forma della modifica, oggetto più volte di rimaneggiamenti, occorre analizzare le motivazioni alla base della richiesta, da parte delle imprese, di maggiore flessibilità […]

Meglio discutere dell’articolo 18 o del lavoro che non c’è?

L’ostinazione a centrare i problemi dello sviluppo italiano sulla riforma del mercato del lavoro sembra non trovare fine. Ma sembra non trovare fine anche l’ostinazione con cui diversi economisti e sociologi si prodigano nel ribadire che con la creazione di posti di lavoro (il reale dramma dell’Italia) l’articolo 18 non ha nulla a che fare. […]

In Germania più difficile licenziare che in Italia, ma i mini job creano maggiore divisione nel mondo del lavoro

Mentre torna ad imperversare lo scontro sull’articolo 18, con il governo intenzionato ad incrementare la flessibilità in uscita, Paneacqua pubblica un’intervista a Piergiovanni Alleva, docente del diritto del lavoro presso l’Università di Ancona e ad Andrea Allamprese, docente di diritto del lavoro presso l’Università di Modena. L’idea del governo esposta ieri ai sindacati sarebbe di […]

A proposito di articolo 18: breve storia delle lamentele dei datori di lavoro

Appello dei giuristi a difesa dell’articolo 18 dello statuto dei lavoratori

Pubblichiamo l’appello promosso da studiolegaleassociato.it a difesa dell’articolo 18 dello statuto dei lavoratori. L’appello è firmato, tra gli altri, da Sergio Mattone, Presidente Emerito Corte di Cassazione Sezione Lavoro e diversi docenti universitari. Le adesioni riservate ai soli giuristi possono essere inviate a segreteria@studiolegaleassociato.it. L’elenco delle firme è reperibile sul sito studiolegaleassociato.it Appello “L’articolo diciotto: […]

La flessibilità del lavoro deprime la domanda aggregata e la crescita

In quali termini un’azione sul mercato del lavoro potrebbe influenzare positivamente il rilancio dell’economia? Semplice: dovrebbe aumentare l’occupazione e agire favorevolmente sui livelli retributivi (o perlomeno non peggiorarli). Si otterrebbe in questo modo un aumento della domanda aggregata. Purtroppo quanto accaduto sinora (e di conseguenza quanto si prospetta sulla base della discussione in merito all’articolo […]

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 1.324 follower