Archivio tag | articolo 18

Il modello tedesco. Come funziona davvero

Nel dibattito pubblico l’espressione “modello tedesco”, in riferimento alla riforma del mercato del lavoro, ha assunto il significato di concedere al giudice la possibilità (non l’obbligo, come è oggi, salvo diversa scelta del lavoratore) di reintegrare la persona licenziata ingiustamente nel posto di lavoro. Ma è davvero solo questo? No. I due articoli che proponiamo […]

La modifica dell’articolo 18 peggiora ulteriormente la competitività del nostro sistema produttivo

Considerare la riforma del mercato del lavoro e le proposte di modifica dell’articolo 18, significa anche dover considerare in che misura emergerebbe una maggiore efficienza del nostro sistema produttivo, date le caratteristiche che lo contraddistinguono. E’ questo che, senza mezzi termini, Roberto Tamborini intende spiegare nel suo intervento recentemente apparso su nelmerito.com.

La riforma del lavoro è iniqua e deprime la crescita

La riforma del mercato del lavoro proposta dal Governo Monti e sulla quale si sta dibattendo, è iniqua per i lavoratori e dannosa per il sistema economico. Un giudizio che non lascia appello e che questa volta ci proviene da Felice Roberto Pizzuti (docente di Politica economica presso la Facoltà di Economia dell’Università di Roma La […]

Lo spread e l’articolo 18

“Finale contrastato per le Borse europee, con Milano che ha accusato la perfomance peggiore, penalizzata dalla notizia del mancato accordo tra il governo e le parti sociali sulla riforma del lavoro. Notizia che ha riportato lo spread sopra i 300 punti e il rendimento dei titoli di stato a dieci anni sulla soglia del 5%” […]

Boeri e Brancaccio sulla riforma dell’articolo 18

Quali sono le caratteristiche della riforma del mercato del lavoro varata dal governo Monti? Quali saranno gli effetti della riforma sui livelli di occupazione? E’ fondata la tesi dell’ex ministro Sacconi e di coloro i quali sostengono che il nuovo regime favorirà le assunzioni? Un commento degli economisti Tito Boeri (Università Bocconi) e Emiliano Brancaccio […]

Se anche i tecnici non conoscono la propria materia

Ieri il ministro del Lavoro Elsa Fornero aveva spiegato che la riforma avanzata dal governo sull’articolo 18 dello Statuto dei Lavoratori (legge n.300 del 1970) avrebbe esteso l’istituto del reintegro nel posto di lavoro per i licenziamenti discriminatori anche ai lavoratori delle aziende sotto i 16 dipendenti. Aveva inoltre affermato che la riforma avrebbe imposto […]

Con e senza l’articolo 18

Da La Stampa di sabato 17 marzo. Segnalazione sul blog di Gustavo Piga

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 1.301 follower