Archivio | febbraio 2012

Stai esplorando gli archivi per data.

Brancaccio e Zingales su occupazione, crisi e mobilità sociale

Ogni tanto, nel mezzo di trasmissioni confuse, possono capitare 10 minuti di confronto serio sull’economia e la situazione sociale del Paese. E’ quello che è capitato ieri a “Piazza Pulita” su la7, dove si sono confrontati Luigi Zingales ed Emiliano Brancaccio.  Il video che vi proponiamo, sul sito dello stesso Brancaccio, sintetizza i momenti salienti […]

Monti, l’esempio irlandese e quello greco

Confronto tra le parole del presidente del consiglio italiano Mario Monti e i fatti. Irlanda Da “Repubblica”: Monti: “Rigore difficile da sopportare ma poi genera la ripresa economica” Il presidente del Consiglio dopo l’incontro con il premier irlandese cita Dublino come esempio dei risultati che possono essere ottenuti con il consolidamento di bilancio e le […]

Anche la Commissione UE finalmente scopre la recessione

Guerra di cifre tra le previsioni di crescita per l’Europa, diffuse ieri dalla Commissione e quelle (precedenti) del Fondo Monetario Internazionale. A fronte di un arretramento del lo 0.3% stimato dalla prima, il secondo aveva infatti previsto una contrazione dello 0,5% . Sta di fatto che, in ogni caso, si è passati da valutazioni (del […]

Il “pasto gratis” di Keynes

Non esiste un pasto gratis. Questa è forse una delle frasi più ricorrenti in economia. Sta a significare che qualsiasi azione che abbia una valenza economica ha un costo che prima o poi qualcuno dovrà pagare. Ma è davvero così?

Siamo tutti greci

C’è da chiedersi davvero se, stante l’attuale situazione della Grecia, l’Europa abbia coscienza del suo ruolo e, in primo luogo, se chi, come la Germania, pensa di esprimere una leadership, abbia davvero contezza di che cosa ciò voglia significare. Sono tutti interrogativi leciti, questi, all’indomani della decisione di accordare alla Grecia il secondo prestito e […]

A proposito di articolo 18: breve storia delle lamentele dei datori di lavoro

C’è deficit e deficit

Contro il comune assunto che il deficit di bilancio pubblico sia sempre da evitare, tuonano i commenti dell’analista finanziario H. Wood Brock, autore del recente saggio “Paralisi americana” che vengono riportati su Project Syndacate dal noto biografo keynesiano, Robert Skidelsky. Una giusta valutazione del deficit, afferma Brock, può essere effettuata solo se si tiene adeguatamente […]

Appello dei giuristi a difesa dell’articolo 18 dello statuto dei lavoratori

Pubblichiamo l’appello promosso da studiolegaleassociato.it a difesa dell’articolo 18 dello statuto dei lavoratori. L’appello è firmato, tra gli altri, da Sergio Mattone, Presidente Emerito Corte di Cassazione Sezione Lavoro e diversi docenti universitari. Le adesioni riservate ai soli giuristi possono essere inviate a segreteria@studiolegaleassociato.it. L’elenco delle firme è reperibile sul sito studiolegaleassociato.it Appello “L’articolo diciotto: […]

“New Deal per la Ue o la Germania ci porterà al disastro”

Per il professor Stuart Holland, il problema dell’Europa, oggi, è la Germania. La politica economica che impone all’eurozona sta facendo marciare il continente verso il disastro. E se non è giusto che Berlino si accolli il debito greco, non ha neppure il diritto di imporre la svendita di interi Paesi. In tedesco si usa la […]

Grecia: meglio fuori o dentro l’euro?

L’Europa ha deciso di salvare la Grecia. Se così si può dire. Perché le misure di austerità imposte ad Atene potrebbero invece distruggerla definitivamente. Che però la Grecia debba rimanere nell’euro ne è convinto Paolo Guerrieri, professore ordinario di Economia Internazionale alla Sapienza Università di Roma, che sull’Unità scrive: E’ dimostrabile, da un lato, che […]

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 1.248 follower